Nessun prodotto nel carrello

San Patrick – la leggenda

SAN PATRIZIO, LEGGENDE E ORIGINI DELLA FESTA IRLANDESE PIU’ CONOSCIUTA AL MONDO

SAN-PATRICK-DAYMolteplici sono le leggende legate a San Patrizio d’Irlanda.

Fra le più celebri, in Irlanda non ci sarebbero più serpenti da quando San Patrick li ricacciò in mare. Il Santo avrebbe trascorso quaranta giorni sulla montagna sacra irlandese di Croagh Patrick, gettando infine dalla sua sommità una campana per scacciare serpenti e impurità. La campagna gettata in mare avrebbe creato l’attuale Baia di Clew.

Altra celebre leggenda quella legata al pozzo di San Patrizio, il pozzo senza fondo dal quale si aprirebbero le porte dell’inferno.

La figura di San Patrick compare anche nell’emblema nazionale irlandese assieme al trifoglio (shamrock). Il trifoglio sarebbe infatti secondo la tradizione, la metafora figurata utilizzata da San Patrick per spiegare agli irlandesi la santa Trinità.

Oltre alla tradizione sacra, vi è ovviamente anche quella pagana, da cui si trae spunto per cappelli ed articoli di colore verde.

La tradizione pagana narra infatti la storia del Leprecauno, il folletto con tradizionale cappello, che sarebbe il ciabattino delle fate e il custode del loro immenso tesoro.

La leggenda narra che alla comparsa dell’arcobaleno il folletto corra a nascondere l’oro, in quanto proprio l’arcobaleno indicherebbe il punto esatto in cui è custodito l’oro delle fate.

Cosa fare se incontrate un Leprecano? Catturatelo con gentilezza ed egli in cambio della libertà esaudirà tre dei vostri desideri, ma attenzione perchè un quarto desiderio potrebbe annullare tutto! Attenzione a non distrarvi inoltre, perchè il furbo folletto approfitterà della vostra distrazione per sfuggirvi.

Nel cappello del Leprecauno è contenuta tutta la sua magia, perciò un altro metodo per ottenere la pentola d’oro, è rubargli il cappello e minacciare di gettarglielo nel fuoco. Infine un metodo più elaborato dice di prendere un fagiolo secco ed immergerlo nell’acqua. Il fagiolo si gonfierà ed assieme a lui la sua pancia e vi implorerà di distruggerlo per liberarlo dalla tortura.

Decisamente cattivella come tattica 😉 .. meglio le altre magari! 😉 Anche perchè ricordate che se sarete crudeli con lui, il folletto potrà trasformare il vostro tesoro in foglie secche, lumache o sassi.

E veniamo ai suoi vizi: il Leprecano adora la birra, il whisky e tabacco e pipa! Ed ecco il perchè dei fiumi di birra come si conviene alla migliore tradizione Irlandese.

Scopri quali bellissimi articoli ti proponiamo quest’anno per festeggiare San Patrick! Cappelli, gadget, decorazioni, addobbi e palloncini, cappelli e costumi!